Ricci (Uil Foggia): “Operazioni di contrasto al caporalato, Potito Cornacchio ha vinto anche l’ultima battaglia”




“Ancora una volta, la Uil Foggia rende grazie al suo dirigente Potito Cornacchio per la battaglia vinta contro il caporalato e a favore della legalità”. A dichiararlo è Gianni Ricci, segretario generale Uil Foggia, in riferimento ai sequestri preventivi di immobili e conti correnti disposti dalla Procura di Foggia nei confronti di alcuni imprenditori e ditte agricole ai quali sono contestati i reati di sfruttamento in agricoltura. Le indagini sono scaturite da una serie di denunce fatte da Potito Cornacchio, all’epoca dirigente della Camera sindacale della Uil di Ascoli Satriano, nel settembre…



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *